Menu Principale

Primo Piano

Presentazione

orari e recapiti

Il Corso di Perfezionamento per la Sicurezza del Lavoro nasce nell’anno accademico 2008 - 2009 come naturale evoluzione delle esperienze maturate dalla Facoltà di Ingegneria, a partire dall’anno accademico 2003-2004.
Con l’entrata in vigore del D.Lgs. 81/08 che riordinava la normativa italiana in materia di sicurezza la Facoltà di Ingegneria ha inizialmente istituito questo Corso di Perfezionamento, articolato su moduli didattici differenti in funzione delle diverse figure professionali previste dal Decreto Legislativo 81/08, in materia di sicurezza del lavoro.
Ai moduli in materia di sicurezza del lavoro si affiancano, inoltre, quelli di specializzazione ed aggiornamento in materia di prevenzione incendi previsti dal D.M. 05/08/2011, ampliati, inoltre, con il modulo di perfezionamento per l’approccio prestazionale antincendio di cui al D.M.09/05/2007.
Nell’ultimo biennio, infine, l’offerta didattica si è arricchita con l’erogazione di corsi base di Ingegneria Forense per laureati, laureandi e tecnici che intendano svolgere attività peritale nei settori giudiziario ed assicurativo, e del corso di perfezionamento per Security Manager (UNI 10459-2015).
Il Corso è prioritariamente rivolto agli iscritti della Facoltà di Ingegneria e dei Corsi di Laurea della Sapienza, Università di Roma, con l’intento di offrire agli studenti di questi Corsi di Laurea una opportunità di formazione privilegiata nel settore della sicurezza, ma è aperto alla partecipazione di tutti coloro che abbiano i requisiti formativi propedeutici alla frequenza di questi moduli didattici.
Le docenze dei diversi moduli del Corso sono svolte in massima parte da docenti di ruolo della Facoltà di Ingegneria, esperti in discipline scientifiche pertinenti la sicurezza. Le docenze interne sono poi integrate da esperti esterni, scelti in primo luogo all’interno delle Amministrazioni dello Stato, che per legge sono deputate al controllo del rispetto delle norme di sicurezza nei cantieri e dell’antincendio ed in secondo luogo da professionisti esterni che hanno maturato una specifica esperienza nel settore della sicurezza dei cantieri.